Le news euroregionali intorno a noi
Dove sono e come sono formate …
  • Euroregione del NordEst
    Questa Euroregione nasce per costituire una forza politica che anteponga gli interessi specifici del territorio del NordEst e della sua popolazione alle politiche nazionali.
    4
    Italia Austria Slovenia Croazia
    9m
    Ljubljana Venezia Trieste Rijeka Klagenfurt Pula
  • Euroregione Adriatica
    Tutte le regioni che sono bagnate dal mar Adriatico si sono unite in una macro regione si sono unite soprattutto per quanto riguarda le problematiche del loro mare che possono spaziare dal fermo pesca agli orari dei traghetti
    6
    Italia Slovenia Croazia Bosnia Erzegovina Montenegro Albania
    32m
    Tirana Palermo Reggio Calabria Bologna Bari Ljubljana
  • Euroregione Jonica
    L’istituzione della “Euroregione” consentirà di creare una struttura stabile per la promozione e l’assistenza dei progetti comuni di cooperazione transfrontaliera e transnazionale fra soggetti delle due Regioni che utilizzeranno fra l’altro finanziamenti comunitari del nuovo Obiettivo 3 e della Politica di prossimità.
    2
    Italia Grecia
    13m
    Palermo Patrasso Bari Catanzaro Ioannina
  • Euroregione Alpi Mediterraneo
    L’Euroregione Alpi Mediterraneo riunisce cinque Regioni francesi e italiane (Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Rodano-Alpi), unite da un destino comune e da una base geografica coerente : l’Euroregione Alpi Mediterraneo, popolata da 17 milioni di abitanti, è ancorata nel cuore dell’Europa e del massiccio alpino e si apre sul Mediterraneo.
    2
    Italia Francia
    17m
    Torino Genova Marsiglia Lione Aosta
  • Euroregione Euregio
    La collaborazione che lega le tre comunità riguarda l'economia, ma anche i trasporti (basta pensare al progetto del tunnel di base al Brennero), la ricerca (con le iniziative congiunte delle tre università), la cultura (è il caso di accennare, ad esempio, alla grande mostra storica Landesausstellung 2000), la formazione, l'ambiente, il turismo, la comunicazione e altri aspetti sociali.
    2
    Italia Austria
    2m
    Bolzano Trento Innsbruck
  • Euroregione Euromed
    Il presente Accordo nasce dal preciso convincimento che per rendere queste azioni coerenti (all’interno di una visione europea) ed efficaci (utili cioè a promuovere gli interessi delle Isole del Mediterraneo), sia necessario che le stesse siano il frutto di una riflessione ed una azione coordinata delle rispettive comunità insulari.
    6
    Italia Francia Spagna Grecia Malta Cipro
    8m
    Palermo Palma de Mallorca Nicosia Cagliari Iraklio
L’istituto di ricerca economica WIFO prevede una ripresa dell’economia austriaca con il PIL che, per la prima volta dopo sei anni, nel 2017 raggiungerà il 2 pc, grazie sia alla sensibile crescita dell’export austriaco verso gli Stati Uniti ed i paesi dell’eurozona che all’Aumento del consumo privato. Di conseguenza l’istituto ha corretto la sua previsione di crescita economica per il 2017 da 1,5 pc a 2 pc.

Poiché anche il livello degli ordini in corso è positivo, la disoccupazione dovrebbe diminuire, per la prima volta dal 2011, da 9,1 pc nel 2016 a 8,9 pc per l’anno in corso. Nel 2016 il numero di disoccupati è cresciuto a causa dell’alto numero di rifugiati che hanno ricevuto asilo politico. Nel 2017, grazie alla buona congiuntura, dovrebbero essere 57.000 i posti di lavoro in più e nel 2018 ne sono previsti ulteriori 45.000. La crescita del PIL, secondo queste previsioni, nel 2018 dovrebbe raggiungere l’1,8 pc.