Il deficit pubblico nel 2016 è stato pari all’1,5 pc, riporta l’Ufficio nazionale di statistica. Il risultato va attribuito soprattutto alla diminuzione delle uscite, sebbene, rispetto all’anno precedente, siano diminuite anche le entrate. Nel 2015 il deficit pubblico aveva raggiunto il 2,6 pc.

Il debito dello stato nel 2016 è stato pari al 79,7 pc del PIL ovvero -3,4 pc rispetto al 2015 (quando raggiunse l’83,1 pc del PIL).