Il primo semestre 2017 ha portato un ulteriore aumento del 2,4 pc di pernottamenti nel settore turistico austriaco e ha raggiunto un nuovo record, informa l'ICE.

Tornano i russi, dopo le sanzioni e la relativa crisi, forte anche il surplus dei polacchi, rumeni e ungheresi. Restano ovviamente al primo posto i turisti tedeschi, seguiti dagli olandesi.