domenica, Settembre 20, 2020

Nadia Toffa “Da un anno un mondo…” continuano le offese sui social

Must Read

Juve, Pirlo chiude la porta a Suarez: “Passaporto difficile, non credo arriverà”

Ci ha pensato Andrea Pirlo a spazzare via anche gli ultimi dubbi su quale sarà il prossimo centravanti della...

LG Q31, l’azienda presenta il suo nuovo telefono “low-cost”: dettagli e prezzo

Cosa c'è di meglio che poter acquistare un telefono con buone specifiche tecniche ad un prezzo molto conveniente? Probabilmente...

Il coronavirus ha fatto perdere molti posti di lavoro. Cala il tasso di occupazione

La pandemia di coronavirus ha causato tantissimi problemi, specialmente dal punto di vista economico. L'emergenza sanitaria e le conseguenti...

Nadia Toffa, la Iena dal casco biondo morta circa un anno fa il 13 agosto a causa di un tumore maligno, continua purtroppo ad essere oggetto di scherno. Dal suo profilo Instagram gli hacker perseverano ad attaccarla duramente. Naturalmente gli innumerevoli fan la difendono, ma si resta irritati per quanto si possa essere cattivi.

Nadia Toffa, gli attacchi degli hacker

“Da un anno un mondo migliore…” ha scritto un hacker sul profilo della defunta Iena. Ovviamente la cosa ha causato lo sdegno dei follower. Ma come si può essere così cattivi? La povera Nadia è stata oggetto di scherno sin da quando era malata terminale.Lei lottava contro la malattia che alla fine l’ha distrutta.Mentre imperterriti i malpensanti hanno pensato solo a oltraggiare la sua figura. Asserendo che oggigiorno “muoiono di cancro centinaia di persone” e che non bisogna star dietro a una donna solo perchè un personaggio famoso.Può anche darsi, ma Nadia Toffa ha sofferto e ha combattuto come tanti altri. E ovviamente merita rispetto. Soprattutto la sua famiglia e tutto lo staff della trasmissione che non ha mai smesso di sperare in un suo ritorno.

Nadia Toffa e le Iene. La sigla finale in suo ricordo

A tutt’oggi, la trasmissione tanto seguita dagli italiani conserva vivo il ricordo della sua Iena più combattiva. E durante la sigla finale si vede la sagoma di una donna delicata, esile e gentile ballare in maniera sensuale col sottofondo di un sole al tramonto. E la sagoma intramontabile di Nadia. Una donna che nonostante le critiche, manterrà per sempre il suo intramontabile fascino. E soprattutto la sua forza eterna contro chi, tutt’oggi, tenta di screditarla o prendersi gioco di lei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Juve, Pirlo chiude la porta a Suarez: “Passaporto difficile, non credo arriverà”

Ci ha pensato Andrea Pirlo a spazzare via anche gli ultimi dubbi su quale sarà il prossimo centravanti della...

LG Q31, l’azienda presenta il suo nuovo telefono “low-cost”: dettagli e prezzo

Cosa c'è di meglio che poter acquistare un telefono con buone specifiche tecniche ad un prezzo molto conveniente? Probabilmente nulla, ed è ciò che...

Il coronavirus ha fatto perdere molti posti di lavoro. Cala il tasso di occupazione

La pandemia di coronavirus ha causato tantissimi problemi, specialmente dal punto di vista economico. L'emergenza sanitaria e le conseguenti misure adottate dai vari governi...

Voli senza alcuna meta: l’idea di queste compagnie risolve molti problemi (non solo economici)

Con la diffusione della pandemia di coronavirus, anche il settore del turismo ha subito inevitabilmente un calo drastico. L'impossibilità di viaggiare durante il lockdown,...

Spagna, troppi casi a Madrid: la regione si prepara ad un nuovo lockdown

La pandemia di coronavirus non si arresta, e i governi europei cominciano a ragionare su un eventuale nuovo lockdown. Dopo le dichiarazioni rilasciate dal...

More Articles Like This