venerdì, Ottobre 30, 2020

Cosa mangiare per avere una chioma forte e rigogliosa? Tutti gli alimenti consigliati

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

Mantenere i propri capelli sempre forti, lucenti e rigogliosi è uno degli aspetti più importanti per qualsiasi persona. Avere una chioma fluente, anche in età avanzata, consente di stare bene con sè stessi e di vivere in maniera più serena. Sul mercato ci sono molti prodotti che permettono di avere una capigliatura invidiabile, anche senza spendere chissà quale patrimonio.

Tuttavia, anche l’alimentazione può giocare un ruolo molto importante nella cura del capello. Ci sono dei cibi, infatti, che vengono ritenuti particolarmente adatti per far sì che la propria chioma sia sempre al top. Non basta applicare nella maniera corretta lo shampoo, il balsamo e tutti i prodotti necessari: serve quindi anche mangiare bene, eliminando dalla dieta tutti gli alimenti che possono comportare disturbi al capello.

Melanzane, asparagi, uova e carne rossa: tutti gli alimenti che prevengono la caduta dei capelli

Ma quali sono gli alimenti che consentono di avere una chioma folta e voluminosa? Prima di tutto la frutta secca, molto consigliata per la presenza di un alleato naturale come lo zinco che previene la caduta dei capelli. Le mandorle, quindi, ma anche le noci e i semi di zucca, tutti ricchi di acidi grassi omega 3 che rendono la fibra forte ed energica.

Oltre alla frutta secca, è opportuno consumare anche elevate dosi di frutta e verdura se ci si pone l’obiettivo di avere una chioma davvero apprezzabile. Tra le verdure più gettonate troviamo le melanzane e gli asparagi, ma una buona dose di zinco è contenuta anche nel sedano. Anche le uova sono utilissime per rinforzare il cuoio capelluto, così come il salmone, un alimento che contiene non solo gli omega 3, ma anche la vitamina B, A e D.

E la carne può fornire un aiuto? La risposta è sì, anche se è preferibile consumare quella rossa, in quanto ricca di ferro che contribuisce ad ossigenare il capello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This