sabato, Ottobre 31, 2020

Stefano Domenicali nuovo CEO della Formula 1: l’ex Ferrari sostituirà Carey

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

Stefano Domenicali potrebbe diventare il nuovo CEO della Formula 1. La notizia “bomba” viene lanciata da RaceFans, che indica l’ex team manager della Ferrari come candidato principale alla sostituzione di Chase Carey alla guida della massima categoria. Attualmente Domenicali è legato alla Lamborghini, ma RaceFans sostiene che il 55enne imolese sarebbe pronto a lasciare il suo ruolo di Presidente e amministratore delegato dello storico marchio per diventare il nuovo “numero uno” della F1.

D’altronde, ai più attenti non era parso un dettaglio la presenza dello stesso Domenicali al paddock negli ultimi due Gran Premi disputati in Italia, ovvero quello di Monza e quello del Mugello. Le voci di corridoio erano molte, tra cui anche un possibile rientro di Domenicali in Ferrari vista la stagione disastrosa della Rossa di Maranello. Poi è arrivata l’indiscrezione di RaceFans, anche se finora non c’è nessuna conferma sul fatto che l’ex team principal della Ferrari diventi effettivamente il nuovo CEO della Formula 1.

La gestione di Stefano Domenicali in Lamborghini è stata ottima 

Di certo i rapporti con Domenicali con il direttore generale Ross Brawn e con il presidente della FIA Jean Todt sono eccellenti, visti i suoi trascorsi da ferrarista. Nel 2007, Stefano Domenicali entrò nella scuderia italiana proprio per sostituire Jean Todt. Un amore durato sette anni e conclusosi nel 2014, quando Domenicali rassegnò le dimissioni intraprendendo una nuova avventura in Lamborghini: una gestione che ha portato risultati davvero notevoli, grazie soprattutto al Suv Urus.

Ma quando dovrebbe avvenire questo passaggio di consegne? E’ sempre RaceFans ad informare che Stefano Domenicali diventerà CEO della Formula 1 prima dell’inizio della prossima stagione. Se l’indiscrezione venisse confermata sarebbe di certo un riconoscimento enorme per Domenicali, considerando che la poltrona di CEO della Formula 1 è davvero molto ambita.

Per ora non c’è stata alcuna conferma nè tantomeno una smentita da parte dei diretti interessati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This