sabato, Ottobre 31, 2020

Sospetti Covid, chiuso lo chalet Ciro a Mergellina e il Gran Caffè Cimmino

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

Chiuso lo storico Bar Chalet Ciro di Mergellina per un caso sospetto di Covid-19. Seguirà uno screening di tutto il personale. I titolari dello storico locale hanno deciso la chiusura per procedere con una ulteriore sanificazione e per avviare lo screening. Tutto al fine di accertare con sicurezza eventuali contagi. Al momento non risultano, comunque, casi accertati tra il personale. Intanto le misure restrittive si inaspriscono in Campania. Oggi il governatore De Luca ha emesso un’ordinanza secondo cui vige l’obbligo di camminare sempre coperti da mascherina. Anche e soprattutto all’aperto. Naturalmente la cosa ha destato critiche a non finire. Ma i nuovi casi continuano a salire e gli ospedali, alcuni, sono quasi sull’orlo del collasso.

Covid in Campania, chiudono due rinomati bar


Chiude anche il Gran caffè Cimmino in via Petrarca. In questo secondo caso, si è ammalato uno dei camerieri. Tutti i dipendenti dovranno ora sottoporsi al tampone mentre le operazioni di sanificazione generale sono già state avviate. Il lavoratore del bar, di ritorno dalle vacanze in una di quelle località ad alto rischio Covid, è risultato positivo al tampone. Immediate sono partite le operazioni di sanificazione del bar pasticceria ed è scattata la quarantena obbligatoria per tutto il personale. Difficile stabilire quando i due locali riusciranno a riaprire i battenti: tutto dipenderà dai risultati dei tamponi. Secondo il titolare del noto bar di via Petrarca, Il bar Cimmino tornerà in attività solo quando la situazione sarà assolutamente sotto controllo. Non sono certo le prime attività commerciali aggredite dal virus e costrette a sospendere il lavoro per mettere in atto le necessarie operazioni di sicurezza sanitari

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This