venerdì, Ottobre 30, 2020

Coronavirus, superato il milione di morti. In Francia non si esclude un nuovo lockdown

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

La soglia temuta è stata superata. Da quando è stato scoperto in Cina, nel dicembre 2019, il coronavirus ha causato più di un milione di morti. La pandemia si è rapidamente diffusa in tutto il mondo, con la soglia del milione di morti raggiunta e superata poco prima della mezzanotte di ieri.

Secondo il report fornito da France Press, i casi in tutto sarebbero 33 milioni, con 22 milioni di pazienti guariti. Un terzo delle vittime si concentra in Nord America – 307.000 morti – mentre in Sudamerica i morti sono oltre 247.000, dove il Brasile è il Paese più colpito dalla pandemia, con più di mille morti al giorno.

In Europa i morti hanno superato quota 220.000, e i governi del Vecchio Continente si stanno preparando all’ormai nota seconda ondata. Al momento, il Paese europeo più in difficoltà è certamente la Spagna, con il totale dei contagi dall’inizio della pandemia che ha abbondantemente superato i 700.000 casi.

Anche in Francia non si esclude un nuovo lockdown nazionale 

Anche per questo il governo di Madrid ha deciso di imporre di nuovo delle misure di contenimento molto stringenti, specialmente nell’area della Capitale, con un milione di persone interessate dalle nuove regole di confinamento.

Non va meglio nel resto d’Europa. Anche nel Regno Unito i contagi sono risaliti prepotentemente, spingendo il ministro della Salute, Matt Hancock, a non escludere nemmeno l’ipotesi di un nuovo lockdown nazionale. Stesso discorso in Francia, dove la ministra francese per la Transizione Ecologica, Elisabeth Borne, ha detto ai media che il riconfinamento generale è un’ipotesi che il governo vuole assolutamente evitare, e si sta impegnando per riuscirci, “ma non possiamo escludere nulla”.

Nella zona di Marsiglia, a Parigi e in altre dieci città sono state introdotte alcune misure, come la chiusura di bar e sale da tè dalle 22, il divieto di vendere alcool tra le 20 e le 6 del mattino e il divieto di feste o assembramenti famigliari nei luoghi che accolgono il pubblico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This