Wednesday, April 7, 2021

Coronavirus, superato il milione di morti. In Francia non si esclude un nuovo lockdown

Must Read

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca,...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa,...

La soglia temuta è stata superata. Da quando è stato scoperto in Cina, nel dicembre 2019, il coronavirus ha causato più di un milione di morti. La pandemia si è rapidamente diffusa in tutto il mondo, con la soglia del milione di morti raggiunta e superata poco prima della mezzanotte di ieri.

Secondo il report fornito da France Press, i casi in tutto sarebbero 33 milioni, con 22 milioni di pazienti guariti. Un terzo delle vittime si concentra in Nord America – 307.000 morti – mentre in Sudamerica i morti sono oltre 247.000, dove il Brasile è il Paese più colpito dalla pandemia, con più di mille morti al giorno.

In Europa i morti hanno superato quota 220.000, e i governi del Vecchio Continente si stanno preparando all’ormai nota seconda ondata. Al momento, il Paese europeo più in difficoltà è certamente la Spagna, con il totale dei contagi dall’inizio della pandemia che ha abbondantemente superato i 700.000 casi.

Anche in Francia non si esclude un nuovo lockdown nazionale 

Anche per questo il governo di Madrid ha deciso di imporre di nuovo delle misure di contenimento molto stringenti, specialmente nell’area della Capitale, con un milione di persone interessate dalle nuove regole di confinamento.

Non va meglio nel resto d’Europa. Anche nel Regno Unito i contagi sono risaliti prepotentemente, spingendo il ministro della Salute, Matt Hancock, a non escludere nemmeno l’ipotesi di un nuovo lockdown nazionale. Stesso discorso in Francia, dove la ministra francese per la Transizione Ecologica, Elisabeth Borne, ha detto ai media che il riconfinamento generale è un’ipotesi che il governo vuole assolutamente evitare, e si sta impegnando per riuscirci, “ma non possiamo escludere nulla”.

Nella zona di Marsiglia, a Parigi e in altre dieci città sono state introdotte alcune misure, come la chiusura di bar e sale da tè dalle 22, il divieto di vendere alcool tra le 20 e le 6 del mattino e il divieto di feste o assembramenti famigliari nei luoghi che accolgono il pubblico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca, rossa, al pesce. Piacciono ai...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa, si evitano code e traffico....

Baci di dama… Buoni e belli fatti in casa!

Baci di dama. Teneri, dolci, squisiti pasticcini al gusto di cioccolata. O di qualunque altra cosa noi preferiamo. Dipende dal gusto personale. Sono perfetti...

Streaming a pagamento o cinema nelle sale?

Lo streaming a pagamento soppianterà il cinema nelle sale? Questa domanda, dalle implicazioni epocali per la settima arte, è di estrema attualità. Soprattutto ora...

More Articles Like This