venerdì, Gennaio 22, 2021

La Juve si lancia su Chiesa: pronti 50 milioni. Ma prima bisogna cedere Douglas Costa

Must Read

Cyberbullismo al tempo del Covid19

La tecnologia, ormai, è entrata a far parte della nostra quotidianità. Se utilizzata correttamente può rappresentare un vero e...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca,...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa,...

In una Serie A che deve fare i conti con l’incredibile notizia giunta da Genova, dove 11 giocatori rossoblu e tre membri dello staff sono risultati positivi al Covid-19, il mercato diventa inevitabilmente un argomento secondario. Tuttavia, in questi ultimi giorni di trattative i vari club stanno cercando di concludere alcuni affari che potrebbero portare i rinforzi attesi ai propri allenatori.

Chi aspetta qualcosa è certamente Andrea Pirlo, che spera di avere un attaccante offensivo per dare l’assalto al decimo scudetto consecutivo e mettere a tacere i primi mugugni dopo il rocambolesco pareggio all’Olimpico contro la Roma. Evidentemente Douglas Costa e Bernardeschi non sembrano riuscire a dare le garanzie che chiede il tecnico, ed è per questo che la società bianconera si sta guardando intorno alla ricerca del profilo ideale.

Il “sogno”, non da oggi ma da tempo, è sempre Federico Chiesa, il gioiello della Fiorentina. Lo stesso presidente viola, Rocco Commisso, ha lasciato aperta una porticina con quel “Vedremo” pronunciato subito dopo la gara persa – anche qui in maniera rocambolesca – a San Siro.

Serve cedere Douglas Costa, ma la trattativa è complessa 

Stando a quanto riportato dalle maggiori testate nazionali, Juventus e Fiorentina potrebbero trovare l’intesa sui 50/55 milioni di euro, ma per raggiungere quella cifra Madama deve prima riuscire a cedere qualcuno.

Lo stesso Douglas Costa sembra avere mercato in Inghilterra, ma è difficile ricavare almeno 35 milioni per l’esterno brasiliano. Inoltre il tempo stringe, dato che il 5 ottobre è il termine ultimo per concludere le trattative. L’alternativa studiata dalla Juve prende il nome di Correa, giocatore molto importante nello scacchiere laziale, che ha una clausola di rescissione di 80 milioni.

La Vecchia Signora vorrebbe provare a prendere il calciatore in prestito, ma anche qui la trattativa appare complicata. Nel frattempo, il Milan pare abbia perfezionato l’acquisto dell’attaccante Jens Petter Hauge, proveniente dal Bodo Glimt.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Cyberbullismo al tempo del Covid19

La tecnologia, ormai, è entrata a far parte della nostra quotidianità. Se utilizzata correttamente può rappresentare un vero e...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca, rossa, al pesce. Piacciono ai...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa, si evitano code e traffico....

Baci di dama… Buoni e belli fatti in casa!

Baci di dama. Teneri, dolci, squisiti pasticcini al gusto di cioccolata. O di qualunque altra cosa noi preferiamo. Dipende dal gusto personale. Sono perfetti...

Streaming a pagamento o cinema nelle sale?

Lo streaming a pagamento soppianterà il cinema nelle sale? Questa domanda, dalle implicazioni epocali per la settima arte, è di estrema attualità. Soprattutto ora...

More Articles Like This