sabato, Gennaio 16, 2021

Il dibattito Trump Biden. Cartina “tornasole” della decadenza della democrazia americana

Must Read

Cyberbullismo al tempo del Covid19

La tecnologia, ormai, è entrata a far parte della nostra quotidianità. Se utilizzata correttamente può rappresentare un vero e...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca,...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa,...

Il primo dibattito presidenziale è la rappresentazione sconfortante di cosa succede quando si salta ogni regola. Si superano tutti i confini di quello che definiamo democrazia. Il primo dibattito Trump – Biden di sicuro dice molto sulla salute della democrazia in America. Su cosa succede quando uno dei contendenti porta il dibattito su un campo impraticabile per l’altro contendente. Nonostante ci fossero delle regole approvate da entrambi i candidati, Il Presidente Trump non ha mai fatto parlare né il rivale né il conduttore.

Dibattito Trump-Biden. Ecco cos’è successo

Trump si comportò così anche quattro anni fa. Tuttavia è evidente che, rispetto a alla Clinton, Biden non sia riuscito a fermare questa massa di menzogne ed invenzioni propinate dal rivale Presidente. A questo punto non si sa se convenga al candidato democratico di partecipare ai prossimi dibattiti. Uno dei motivi che hanno determinato la vittoria di Trump è stato portare in primo piano il mondo dei social rispetto ai media tradizionali. Questo, insieme ad un atteggiamento aggressivo volto ad annullare il contraddittorio con ogni rivale. Tutta la campagna mediatica sui social è stata portata avanti ad arte per creare vantaggio a Trump nella scorsa campagna elettorale. È una problematica che accomuna tutto il mondo occidentale, dove una buona parte della popolazione è disposta a credere a qualsiasi cosa. Dove non contano più gli schieramenti politici, ma la capacità di prevaricare la razionalità della gente e far credere loro quello che si vuole a proprio esclusivo vantaggio politico. Se poi queste teorie vengono smontate dagli stessi media giudicati colpevoli o complici, si corre il rischio che il messaggio diventi sempre più potente a prescindere se abbia o meno solide basi di verità. Succede anche da noi. Bisognerà vedere ora come Trump uscirà dalle urne, se riuscirà a reiterare il suo “gioco” in maniera vincente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Cyberbullismo al tempo del Covid19

La tecnologia, ormai, è entrata a far parte della nostra quotidianità. Se utilizzata correttamente può rappresentare un vero e...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca, rossa, al pesce. Piacciono ai...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa, si evitano code e traffico....

Baci di dama… Buoni e belli fatti in casa!

Baci di dama. Teneri, dolci, squisiti pasticcini al gusto di cioccolata. O di qualunque altra cosa noi preferiamo. Dipende dal gusto personale. Sono perfetti...

Streaming a pagamento o cinema nelle sale?

Lo streaming a pagamento soppianterà il cinema nelle sale? Questa domanda, dalle implicazioni epocali per la settima arte, è di estrema attualità. Soprattutto ora...

More Articles Like This