Wednesday, June 16, 2021

Google Pixel 4a 5G e Pixel 5, (finalmente) ufficiali i due nuovi smartphone

Must Read

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca,...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa,...

Google ha finalmente ufficializzato due dei telefoni più attesi in questa seconda metà del 2020. Stiamo ovviamente parlando di Pixel 5 e Pixel 4a 5G, interessati da molte indiscrezioni nelle ultime settimane. Voci che si sono rivelate assolutamente esatte, dato che i due smartphone non sono dei top di gamma, pur avvalendosi di un’ottima struttura complessiva che merita un approfondimento.

Google Pixel 4a 5G – che funziona con il nuovissimo Android 11, ndr – presenta un display OLED Full HD + da 6,2 pollici (1.080×2.340 pixel) con densità di pixel 413ppi e protezione Corning Glass 3. Ad alimentare questo telefono troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 765G octa-core, abbinato a 6 GB di RAM LPDDR4 e 128 GB di memoria interna che non è espandibile tramite scheda microSD.

Google Pixel 4a 5G è dotato di una doppia fotocamera posteriore che include un sensore principale da 12,2 megapixel con obiettivo f / 1.7 e un sensore secondario da 16 megapixel con obiettivo ultra grandangolare f / 2.2. Sul davanti, il nuovo smartphone dispone di un sensore da 8 megapixel, con obiettivo f / 2.0. Il telefono supporta la registrazione video 4K fino a 60 fps.

Le opzioni di connettività includono 5G, 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS / A-GPS, NFC, USB Type-C e un jack per cuffie da 3,5 mm. La batteria che equipaggia questo smartphone è da 3.885 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 18 W (ma non la ricarica wireless).

Google Pixel 4a 5G e Pixel 5, i prezzi negli USA: l’Italia deve attendere 

Google Pixel 5 arriva con un display OLED full-HD + da 6 pollici (1.080×2.340 pixel) con densità di pixel 432ppi e rapporto 19,5: 9, oltre ad una protezione Corning Gorilla Glass 6 e una frequenza di aggiornamento di 90 Hz. Anche qui troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 765G octa-core, abbinato a 8 GB di RAM LPDDR4 e 128 GB di spazio di archiviazione integrato, non espandibile.

Anche Google Pixel 5 è dotato di una doppia fotocamera posteriore, con sensore primario da 12,2 megapixel con obiettivo f / 1.7 e un sensore secondario da 16 megapixel con obiettivo ultra grandangolare f / 2.2. Sul davanti troviamo la fotocamera da 8 megapixel. La batteria scelta da Google per il Pixel 5 è da 4.080 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 18 W, oltre alla ricarica wireless e alla ricarica inversa.

Il prezzo stabilito da BigG negli USA è di 499 dollari per il Pixel 4a 5G e di 699 dollari per il Pixel 5. I due smartphone verranno inizialmente lanciati in nove Paesi: nell’elenco non compare l’Italia, ma nelle prossime settimane vedremo certamente i due device anche qui da noi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca, rossa, al pesce. Piacciono ai...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa, si evitano code e traffico....

Baci di dama… Buoni e belli fatti in casa!

Baci di dama. Teneri, dolci, squisiti pasticcini al gusto di cioccolata. O di qualunque altra cosa noi preferiamo. Dipende dal gusto personale. Sono perfetti...

Streaming a pagamento o cinema nelle sale?

Lo streaming a pagamento soppianterà il cinema nelle sale? Questa domanda, dalle implicazioni epocali per la settima arte, è di estrema attualità. Soprattutto ora...

More Articles Like This