sabato, Ottobre 31, 2020

Federico Chiesa ad un passo dalla Juventus: accordo con la Fiorentina. Annuncio imminente?

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

Salvo ribaltoni clamorosi in questi ultimissimi giorni di mercato, Federico Chiesa sarà il colpo finale della Juventus. Stando a quanto riportato dalle maggiori testate calcistiche nazionali, i bianconeri avrebbero trovato l’accordo con il giocatore e ci sarebbe anche un’intesa di massima con il club viola. Se tutto dovesse essere confermato, quella di stasera contro la Sampdoria dovrebbe essere l’ultima partita dell’attaccante esterno con la maglia della Fiorentina.

La Juve è riuscita a convincere Commisso ad accettare il prestito oneroso, con diritto di riscatto che potrebbe trasformarsi in obbligo in caso si verifichino determinate condizioni (altamente probabili). I bianconeri avrebbero proposto anche una formula “alla Morata”, con prestito dilazionato in due anni e pagamento di una quota in entrambe le stagioni, in modo tale da non gravare su un bilancio tutt’altro che florido. 50 milioni in tutto, più 10 milioni di bonus che dovrebbero essere raggiunti senza problemi, per un totale di 60 milioni. Per Chiesa, invece, sarebbe pronto un contratto da 4,5 milioni a stagione, della durata di 5 anni.

La Juve ha bisogno di vendere: Rugani al Rennes, va via anche Douglas Costa?

La Fiorentina non ha ancora detto ufficialmente sì, anche perchè la Juve ha bisogno di vendere per potersi assicurare il forte 23enne. Il primo indiziato a lasciare la Vecchia Signora è Douglas Costa (il suo stipendio è di 6 milioni, ndr), che la Juve valuta intorno ai 40 milioni. Il brasiliano punta i piedi e rifiuta le destinazioni proposte (Wolverhampton su tutte). Nel frattempo, sembra fatta per Rugani al Rennes, anche qui con un prestito oneroso di 1,5 milioni. Se la Juve dovesse riuscire a liberarsi anche di Khedira e De Sciglio, il colpo Chiesa andrebbe in porto anche senza la cessione dell’ex Shakhtar Donetsk e Bayern Monaco.

La Fiorentina è ormai talmente sicura di perdere Chiesa da aver già individuato il sostituto. Josè Maria Callejon, attualmente svincolato, ha già fatto le valigie per la Toscana, e attende solo che si completi l’operazione tra Commisso e la Juve per poter sposare la causa viola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This