venerdì, Ottobre 30, 2020

Oppo Reno4 5G e Reno4 Pro 5G arrivano in Europa. Presentato anche il Reno4 Z

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

Dopo aver lanciato la serie di telefoni di fascia medio-alta Reno4 in Cina lo scorso mese di giugno, Oppo ha annunciato la disponibilità di Reno4 Pro e Reno4 in Europa e nel Regno Unito insieme a Reno4 Z, ed è certamente un’ottima notizia per tutti gli appassionati dei prodotti del brand cinese.

Il modello “base” è l’Oppo Reno4 5G, che si presenta con un display FHD + AMOLED da 6,4 pollici a 60 Hz, leggermente più piccolo rispetto al collega “Pro”, e una tripla fotocamera posteriore, con un sensore principale da 48 MP assieme ad un sensore secondario da 8 MP e un terzo sensore da 2 MP. Reno4 5G, come anche gli altri due telefoni appena ufficializzati da Oppo, è alimentato con un processore Qualcomm Snapdragon 765G, con 8 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di spazio di archiviazione UFS 2.1. Oppo Reno4 5G, così come gli altri due smartphone, è dotato di personalizzazione ColorOS 7.2, che si basa sul sistema operativo Android 10.

È disponibile anche la caratteristica funzionalità di ricarica rapida SuperVOOC di Oppo: sia Reno4 5G che Reno4 Pro 5G sono dotati di un caricabatterie rapido SuperVOOC da 65 W per caricare completamente la batteria da 4.000 mAh in circa 36 minuti.

Venendo proprio all’Oppo Reno4 Pro 5G, il processore Snapdragon 765G è in questo caso abbinato a 12 GB di RAM LPDDR4X e 256 GB di memoria UFS 2.1 senza possibilità di espansione microSD. Reno4 Pro 5G sfoggia un pannello AMOLED FHD + a 90 Hz da 6,5 ​​pollici in un formato 20: 9 con protezione Corning Gorilla Glass 5.

Oppo Reno4 Pro 5G costa 799 euro: il modello “base” e il Reno4 Z sono più economici

Oppo afferma che con il Reno4 Pro 5G vengono decisamente migliorate le capacità di registrazione video, in particolare in condizioni di scarsa illuminazione. Il telefono è dotato di un sensore Sony IMX708 da 12 MP f / 2.2 con obiettivo grandangolare da 120 gradi insieme a una fotocamera principale Sony IMX586 f / 1.7 da 48 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e un sensore da 13 MP f / 2.4 per scatti con teleobiettivo. Sul davanti ci sono invece due fotocamere, una da 32 MP e l’altra da 2 MP.

Infine, il Reno4 Z è alimentato con un processore Mediatek Dimensity 800 con 5G, non troppo lontano dallo Snapdragon 765G nei punteggi dei benchmark complessivi (addirittura in vantaggio nei test Geekbench multi-core e AnTuTu, ndr). Questo smartphone è disponibile a 379 euro, un prezzo certamente molto conveniente.

L’Oppo Reno4 Pro 5G viene invece venduto a 799 euro, mentre il Reno4 5G sarà in vendita a 599 euro. Entrambi i telefoni saranno disponibili nelle varianti Space Black e Galactic Blue.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This