venerdì, Ottobre 30, 2020

Lockdown parziali a New York e a Parigi

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

È di oggi l’annuncio del sindaco di New York, Bill De Blasio che da mercoledì nove, considerati focolaio di infezione, saranno in lockdown. Mentre l’America segue le condizioni di salute del presidente Trump, infettato dal Covid, ad annunciare la stretta nella Grande Mela è stato il sindaco Bill De Blasio spiegando che saranno le zone di Brooklyn e Queens, focolai dei nuovi casi, a chiudere. Scuole e attività non essenziali saranno chiuse e la quarantena interesserà anche i ristoranti che servono all’aperto. Le misure di blocco riguarderanno 500mila persone, come non accadeva da metà marzo. La decisione deve essere approvata a livello statale, De Blasio, sindaco della città ha anche sottolineato di sperare che i lockdown mirati abbiano durata breve, circa da due a quattro settimane.

Lockdown parziale. Anche in Europa…

E anche Parigi stringe le maglie: a fronte dell’impennata dei casi (17mila e 12.500 negli ultimi 2 giorni quelli registrati in Francia) e la mancanza di un’inversione della curva nella capitale e nell’Ile-de-France oggi si passa in zona scarlatto. Con la chiusura dei bar, ma non dei ristoranti. Segnali chiari che la seconda ondata del virus fa paura ormai quanto la prima.
In India si sono superati da ieri i 100 mila decessi. Domenica il ministero della Salute indiano ha confermato il totale dei contagi a oltre 6,5 milioni da inizio pandemia, e ha reso noto che i decessi per Covid-19 sono oltre 100.000. L’India registra il maggior numero di casi giornalieri di Covid-19 a livello globale Il numero di persone guarite supera i 5,5 milioni, ha reso noto il ministero della Salute. La Johns Hopkins University, ha aggiornato il suo bilancio a oltre 35.000.000 di contagi e oltre 1.000.000 di morti. Gli Stati Uniti si confermano il paese più malato, con oltre 7.000.000 di casi, davanti all’India e al Brasile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This