venerdì, Ottobre 30, 2020

Tisana zenzero e limone

Must Read

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente...

Una tisana salutare, rinforzante per l’organismo e soprattutto… Ottima difesa per l’inverno. Stiamo parlando della tisana zenzero e limone. Un toccasana per questi primi freddi autunnali. L’organismo infatti, impreparato al momento ad affrontare le intemperie e i primi batteri dell’autunno, è più esposto. Alle malattie, ai primi raffreddori, ai mal di gola. In generale ai “colpi di freddo”. Cosa c’è di meglio che difendere noi stessi e il nostro organismo? Ma non con medicine che sicuramente ci aiutano. Ma a lungo andare indeboliscono il fisico e abbassano le difese immunitarie. Meglio dunque farsi venire tutt’altra idea. Che sia sana, naturale, ma soprattutto… Efficace!

Tisana zenzero e limone. Come si prepara

Per la tisana zenzero e limone occorrono:

6 zenzero;

1 scorza di limone;

1 succo di limone;

400 grammi d’acqua.

Innanzitutto tagliamo lo zenzero a fettine sottili. In un pentolino versiamo acqua per due tazze di tisana. Aggiungiamo lo zenzero tagliato e la scorza di limone che abbiamo preparato precedentemente. Portiamo tutto ad ebollizione e lasciamo così per circa dieci minuti. L’acqua deve assumere un sensibile colore giallo. L’odore forte e piccante dello zenzero invaderà in fretta piacevolmente i fornelli e… I vostri sensi. Togliamo successivamente dal fuoco e lasciamo raffreddare per 5 minuti circa. Filtriamo adesso la tisana ottenuta e versiamola in un’altra tazza capiente. Aggiungiamoci miele o fruttosio. Meglio il primo, noto per le sue innumerevoli proprietà curative e “rinforzative”. Quanto più “piccante” desideriamo la tisana, tanto più zenzero dobbiamo metterci. Alla fine aggiungiamo qualche goccia di limone. Quest’ultimo è noto per le sue proprietà ossidanti e soprattutto di sostegno all’organismo. Gli esperti consigliano sempre di aggiungere qualche goccia di limone all’acqua, al mattino. Oppure ad ogni tisana per esaltare il suo effetto. Il risultato sicuramente non vi deluderà. Una tisana di questa al giorno, magari anche conservata in frigo e riscaldata, darà innumerevoli benefici al nostro corpo. Anche e soprattutto con l’approssimarsi della stagione invernale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa...

Coronavirus, con la pandemia aumentano i guadagni dei “già miliardari”: in Italia sono 40

La pandemia di coronavirus ha fatto precipitare il PIL, ha comportato una forte perdita di posti di lavoro, ha fatto scendere molto il reddito...

Il turismo ferroviario riparte con i treni storici. Itinerari da sogno tra montagne e laghi

Il lockdown e più in generale l'emergenza sanitaria hanno inflitto un duro colpo al turismo e ai viaggi, specialmente quelli internazionali. Anche il turismo...

Coronavirus, mascherina obbligatoria anche all’aperto. Le multe vanno da 400 a 1.000 euro

Da questo momento in poi la mascherina diventa obbligatoria non solo nei luoghi chiusi, ma anche all'aperto, fatte salve alcune eccezioni. E' questa la...

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

More Articles Like This