Friday, June 11, 2021

Trump “guarito” dal Covid 19. Il gesto che ha spiazzato tutti

Must Read

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca,...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa,...

Il presidente Donald Trump è stato ufficialmente dimesso dall’ospedale dove era stato ricoverato per Coronavirus. Le sue condizioni sarebbero “stabili” anche se le sue dimissioni, dopo soli 3 giorni, hanno suscitato critiche a non finire. Il suo gesto poi, ha lasciato tutti “di sasso”. Trump non appena si è mostrato in pubblico la prima cosa che ha fatto è stata… Togliersi la mascherina! A dispetto di uno stato di salute ancora incerto. E anche, secondo indiscrezioni, dopo essere stato intubato. Il suo medico personale Sean P. Conley non ha rilasciato alcuna dichiarazione sullo stato di salute dei suoi polmoni. Ne delle modalità con cui il presidente avrebbe ricevuto l’ossigeno a causa della polmonite provocata dal Covid 19.

Donald Trump si mostra in pubblico. Le sue parole

“Non fatevi dominare dal virus, si può combattere” avrebbe detto Trump non appena uscito dall’ospedale. Dichiarazioni che, naturalmente lasciano perplessi. Per mesi avrebbe minimizzato gli effetti del Covid 19 mostrandosi a lungo senza mascherina e senza adottare sufficienti misure di prevenzione. Il momento in cui potrebbe essersi contagiato, sarebbe stato lo scorso 26 settembre. In quel giorno infatti, proprio alla Casa Bianca, si “festeggiava” la candidatura di Amy Coney Barrett come giudice alla corte suprema. C’erano molti ospiti quel giorno e “non sufficienti” misure di prevenzione. Probabilmente è stato quello il momento per la Casa Bianca di maggiore diffusione del contagio. Trump sarebbe stato curato, come annunciato da Conley, con ben tre dosi dell’antivirale remdesivir ed è stato a lungo sotto desametasone, un antinfiammatorio che in genere si usa per i pazienti che dimostrano un certo peggioramento. Di sicuro non a chi sta per essere dimesso. Comunque, a quanto pare, l’esperienza non sembra aver scalfito l’animo del presidente americano che è tornato a combattere dalla sua dimora. Egli stesso ha anche detto di sentirsi anche “meglio di vent’anni fa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca, rossa, al pesce. Piacciono ai...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa, si evitano code e traffico....

Baci di dama… Buoni e belli fatti in casa!

Baci di dama. Teneri, dolci, squisiti pasticcini al gusto di cioccolata. O di qualunque altra cosa noi preferiamo. Dipende dal gusto personale. Sono perfetti...

Streaming a pagamento o cinema nelle sale?

Lo streaming a pagamento soppianterà il cinema nelle sale? Questa domanda, dalle implicazioni epocali per la settima arte, è di estrema attualità. Soprattutto ora...

More Articles Like This