Thursday, June 17, 2021

Qualcomm lavora ad un suo gaming phone (con Snapdragon 875): l’aiuto arriva da Asus

Must Read

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca,...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa,...

Qualcomm sta lavorando ad un proprio gaming phone che potrebbe essere lanciato verso la fine del 2020. La gustosa indiscrezione riporta anche che il produttore statunitense di chip starebbe lavorando con Asus per sviluppare questo presunto smartphone. I dettagli su questo telefono sono piuttosto scarsi, anche se Qualcomm ha annunciato un evento per il 1 dicembre in cui dovrebbe svelare il suo nuovo SoC Snapdragon 875 (che potrebbe alimentare proprio questo dispositivo, ndr).

Secondo quanto riportato dal portale Digitimes, che cita fonti del settore, lo smartphone da gioco sarà lanciato con il marchio Qualcomm e al momento non ci sono conferme sul nome o sulle specifiche tecniche. La compagnia taiwanese dovrebbe occuparsi degli elementi principali dello smartphone, tra cui gli aspetti estetici e il resto dell’hardware, mentre Qualcomm fa già progetti di riferimento per testare i chipset più recenti.

Con Asus coinvolto, è possibile che lo smartphone da gioco Qualcomm abbia anche il marchio Republic of Gamers, ovvero la divisione ROG che realizza già dei gaming phone di grande successo. Molto probabilmente avrà un display ad alta frequenza di aggiornamento e una grande batteria, oltre a Snapdragon 875 a cui facevamo riferimento in precedenza.

Qualcomm e Asus puntano forte su questo gaming phone

Se queste indiscrezioni dovessero trovare conferma, è molto probabile che assisteremo al lancio di un prodotto che avrà caratteristiche (estetiche e tecniche) molto simili a quelle del prossimo Asus ROG Phone.

Qualcomm e Asus non nascondono le loro ambizioni, dato che entrambi i colossi tecnologici sono convinti di poter arrivare ad un milione di unità vendute all’anno.

A questo punto non resta che capire se l’evento programmato da Qualcomm per il 1 dicembre sarà davvero l’occasione per presentare al mondo il suo primo gaming phone. Snapdragon 875 verrà comunque annunciato attraverso un evento virtuale, date le forti restrizioni per arginare la pandemia di coronavirus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

10 frasi della buonanotte da dedicare al tuo amore

Trovare frasi della buonanotte da dedicare alla persona che ami è un modo per dimostrare che la pensi, anche...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca, rossa, al pesce. Piacciono ai...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa, si evitano code e traffico....

Baci di dama… Buoni e belli fatti in casa!

Baci di dama. Teneri, dolci, squisiti pasticcini al gusto di cioccolata. O di qualunque altra cosa noi preferiamo. Dipende dal gusto personale. Sono perfetti...

Streaming a pagamento o cinema nelle sale?

Lo streaming a pagamento soppianterà il cinema nelle sale? Questa domanda, dalle implicazioni epocali per la settima arte, è di estrema attualità. Soprattutto ora...

More Articles Like This