mercoledì, Gennaio 20, 2021

L’everest si è… Sviluppato! Ecco cosa si è scoperto

Must Read

Cyberbullismo al tempo del Covid19

La tecnologia, ormai, è entrata a far parte della nostra quotidianità. Se utilizzata correttamente può rappresentare un vero e...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca,...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa,...

L’Everest è “aumentato” di 86 centimetri. L’Everest è cresciuto. La Cina e il Nepal hanno trovato un’intesa sulla nuova misura della montagna più alta del mondo. Da oggi L’Everest misura 8848,86 metri, 86 centimetri in più alla classica misura insegnata nelle scuole. I geologi del Nepal avevano fissato per anni la misura della montagna più alta del mondo a quota 8848 metri. Dal 1954 la misura ufficiale è rimasta così invariata fino ai giorni nostri. Secondo le rilevazioni cinesi del 2005, la cima raggiungeva 8.844,43. Una differenza di tre metri dalla misura canonica. Diverse misurazioni sono state effettuate anche dai ricercatori italiani negli ultimi anni.

Everest, la nuova altezza

Nel 2015 un terremoto ha variato l’assetto geologico della regione, spingendo le due nazioni ad effettuare nuove misurazioni. Infatti l’altezza della montagna poteva aver subito variazioni dopo il terremoto di magnitudo 7.8 che ha colpito il Nepal provocando più di novemila morti. Nel maggio 2019, il governo del Nepal ha organizzato una spedizione atta ad effettuare nuove misurazioni dell’altezza dell’Everest e di altri 8 siti. Sono state effettuate con l’uso del GPS e dei radar. Le misurazioni sono state effettuate dai topografi con il gps e il radar. Nel mese di maggio 2020 il governo cinese ha avviato una serie di misurazioni satellitari, avvalendosi della rete di satelliti BeiDou. I topografi hanno installato gli strumenti di misurazione in sei differenti punti sulla montagna.

I calcoli e infine la scoperta

I calcoli sono stati complessi e ci è voluto tempo per eliminare ogni margine di errore causato da le tolleranze degli strumenti e dei fattori ambientali. La spedizione cinese è arrivata in vetta il 27 maggio 2020. Dopo tre tentativi  ha raggiunto La vetta ed è riuscita ad effettuare le nuove misurazioni. La Cina ha approfittato della permanenza sull’Everest per installare nuovi ripetitori 5g sulla montagna. Le infrastrutture 5G sono state installate in due campi ad altitudini di 5.300 metri e 5.800 metri, per fornire connettività alla massima velocità sulla montagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest News

Cyberbullismo al tempo del Covid19

La tecnologia, ormai, è entrata a far parte della nostra quotidianità. Se utilizzata correttamente può rappresentare un vero e...

Patate semplici in padella: ricetta e procedimento

Patate semplici in padella. Per un contorno veloce, saporito e delicato. Adatto ad ogni secondo piatto. Alla carne bianca, rossa, al pesce. Piacciono ai...

Smart Working in pigiama? Ecco le conseguenze

Smart working. Il nuovo modo di lavorare oggi a causa delle Pandemia Covid 19. E' comodo, ci si rilassa, si evitano code e traffico....

Baci di dama… Buoni e belli fatti in casa!

Baci di dama. Teneri, dolci, squisiti pasticcini al gusto di cioccolata. O di qualunque altra cosa noi preferiamo. Dipende dal gusto personale. Sono perfetti...

Streaming a pagamento o cinema nelle sale?

Lo streaming a pagamento soppianterà il cinema nelle sale? Questa domanda, dalle implicazioni epocali per la settima arte, è di estrema attualità. Soprattutto ora...

More Articles Like This