Il turismo costituisce lo storico traino dell´occupazione in Grecia, spesso anticipando i trend generali, o costituendo un ´salvagente´ nei momenti critici: lo conferma un recente studio dell´associazione delle imprese di categoria - SETE, scrive Ekathimerini.

L´andamento crescente dell´occupazione del settore prosegue ininterrottamente da 30 anni e si estende a tutte le aree del territorio, anche le meno visitate: la crescita media nel periodo considerato è stata del 2,8 per cento. La crescita si è rafforzata a partire dal 2014, quando il settore ha completato il suo percorso di ´apertura´ all´esterno, accrescendo la propria capacità di competere sul piano internazionale. Lo scorso anno il settore turistico ha raggiunto il record storico di 341.200 lavoratori, in crescita del 31,6 per cento nell´ultimo triennio.