Nell’European Innovation Scoreboard 2017, l’indice sul livello di innovazione in Europa pubblicato dalla Commissione Europea, l’Austria figura al settimo posto della classifica, collocandosi insieme a Lussemburgo, Belgio, Irlanda, Francia e Slovenia nel gruppo dei “forti innovatori”, scrive Kurier, riportato da ICE.

Rispetto al 2016 l’Austria ha guadagnato tre posizioni. In vetta al ranking si trovano i Paesi “leader in materia di innovazione”, vale a dire Svezia, Danimarca, Finlandia, Olanda, Gran Bretagna e Germania.