Stando a quanto afferma il governo bosniaco, l'esecutivo ha attribuito lo status di progetto strategico per il Paese al gasdotto meridionale con la Croazia.

Il gasdotto dovrebbe assicurare le fornitre e lo sviluppo del mercato del gas naturale nell'area.