Il Governo greco ha approvato nei giorni scorsi le offerte presentate da un consorzio formato da Total, ExxonMobil e Hellenic Petroleun per la ricerca e l´estrazione di petrolio e gas al largo dell´isola di Creta, informa Ekathimerini.

L´annuncio è arrivato dal Ministero dell´Energia, dal quale è arrivata anche l´approvazione dell´offerta di Energean Oil, unico produttore greco di petrolio, al bando per la ricerca offshore nella Grecia occidentale; la stessa Energean il mese prossimo pubblicherà a sua volta un bando per il rilascio delle concessioni di estrazione, puntando a chiudere la procedura entro fine anno.